Dante Alighieri e le Arti

Nell’ambito delle celebrazioni per il settimo centenario della morte di Dante Alighieri, al grande poeta, padre della lingua italiana e protagonista fondamentale della nostra storia culturale, l’Accademia di Belle Arti di Frosinone dedica una GIORNATA DI STUDI sul tema
Dante e le Arti. Riflessioni, contributi analisi a settecento anni dalla morte
Martedì 21 dicembre 2021, ore 9.30-17.00.

Partecipa online

Il convegno, organizzato dall’Accademia di Belle Arti e a cura delle docenti Loredana FinicelliChiara Guerzi e Loredana Rea, chiama a raccolta diversi studiosi e propone un confronto su alcuni contributi inediti che saranno raccolti nella nuova edizione della Rivista “Quaderni dell’Accademia. Nuova Serie”, di prossima pubblicazione.
Il convegno si terrà in modalità mista, in presenza e online e sarà possibile seguirne i lavori tramite la piattaforma Microsoft Teams 

Elenco dei Relatori e degli interventi:

  • Chiara Guerzi, L’illustrazione della Divina Commedia nella Ferrara del primo Quattrocento.
    Il caso del presunto Antonio Orsini
    ;
  • Giuseppe Abbate, La fortuna di Dante nella cultura figurativa siciliana dell'Ottocento
  • Maria Stella Bottai, Il Dante di Dante Gabriel. L’Alighieri nell’arte preraffaellita di Rossetti; 
  • Pier Paolo Racioppi, Roma senza Dante. Il mancato monumento all’Alighieri nella capitale postunitaria
  • Alberto Dambruoso, Riferimenti danteschi in Boccioni prefeturista
  • Loredana Finicelli, Le celebrazioni del 1921 a Roma. Dante Alighieri tra Ritorno all’ordine e retorica nazionalista
  • Andrei Bliznukov, Illustrazioni di Vladimir Favorsky alla Vita Nova di Dante;
  • Manuel Carrera, Le illustrazioni di Emanuele Cavalli per il Paradiso
  • Loredana Rea, Domenico Mastroianni e le cartoline dantesche edite da Traldi
  • Bruno Di Marino, Gironi infernali. Dante dal cinema muto alla videoarte
Scarica il documento

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media.
Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa.

Premendo il tasto "Accetto" o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie.