Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.

accetto non accetto maggiori informazioni

i mestieri dell'arte scenica. lezioni aperte con i professionisti della scenografia

A cura del prof. Umberto Di Nino, docente Accademia Belle arti Frosinone.
Modera Emanuela Trixie Zicoschi docente Accademia di Belle Arti di Frosinone,
conclude Annamaria Recchia, docente Accademia di Belle Arti di Frosinone

La Scuola di Scenografia, promuove una serie di Lezioni Aperte con Scenografi, Scenotecnici, Light Designer, Professionisti del Cinema, del Teatro.
Le lezioni aperte saranno svolte Online con dimostrazioni di immagini e slide da parte dei professionisti.

Qualora le condizioni potranno modificarsi, alcuni ospiti potranno essere anche in presenza presso la nostra Accademia. A causa della pandemia attualmente non sono possibili giornate di studio presso Studios, Aziende, Atelier, Studi di Progettazione e Realizzazione Scenografica leader del mercato ma cercheremo di essere con loro e fra loro virtualmente.

Per questo secondo semestre, un piccolo gruppo di professionisti, colleghi, amici, tutti della mia generazione, con me cresciuti negli ambiti lavorativi e professionali della Scenografia.

Siamo una generazione che ha avuto con onore e onere di collaborare con vari maestri del '900, che hanno segnato la vita culturale di questo paese come Luciano Damiani, Franco Zeffirelli, Pier Luigi Pizzi, Pierluigi Samaritani, Mario Chiari, Uberto Bertacca e con registi come Strehler, Trionfo, Missiroli, Stein …

Insieme cerchiamo di riflettere sulla mancanza di modelli professionali propositivi e di un panorama teatrale/cinematografico che ha intrapreso una involuzione di mercato e culturale. La Pandemia ha dato il colpo di grazia ad un mercato già fragile e nessun’apertura di teatri e luoghi di cultura. Ad esempio basta solo osservare la mancanza di investimenti sul teatro e sul cinema con la lenta chiusura degli stabilimenti di Cinecittà e la sofferenza di occupazione del settore.

Gli ospiti racconteranno la loro vita professionale e artistica suggerendo e condividendo con i nostri giovani studenti le impressioni, le esperienze.

Si parlerà molto dei Mestieri e/o Professioni dell’Arte Scenica: Monicelli mi indicava spesso che fra questi a volte non c’è differenza ma a addirittura molto spesso si arriva ad una commistione, sovrapposizione fra le parti.

Le Lezioni Aperte si svolgeranno da marzo a giugno 2021.

  • Alessandro Vannucci - Scenografo

    svolge attività nel cinema e ha firmato le scenografie che hanno segnato un nuovo cinema italiano fra sorrisi e lacrime : VIVERE di Francesca Archibugi, NOTTI MAGICHE di Paolo Virzì, NICO, 1988 di Susanna Nicchiarelli, GLI SDRAIATI di Francesca Archibugi, SMETTO QUANDO VOGLIO - AD HONOREM di Sydney Sibilia, SMETTO QUANDO VOGLIO - MASTERCLASS di Sydney Sibilia, QUO VADO? di Gennaro Nunziante, VELOCE COME IL VENTO di Matteo Rovere, I CALCIANTI di Stefano Lorenzi, IL NOME DEL FIGLIO di Francesca Archibugi, SMETTO QUANDO VOGLIO di Sydney Sibilia, TI RICORDI DI ME? di Rolando Ravello, LA SCOPERTA DELL'ALBA di Susanna Nicchiarelli, SONO UN PIRATA, SONO UN SIGNORE di Eduardo Tartaglia, TUTTI CONTRO TUTTI di Rolando Ravello
  • Nino Formica - Scenografo

    svolge attività di scenografo nel cinema e nelle fiction con straordinaria lucidità. Firma le prime scenografie nel 1984 in collaborazione con l’architetto Mario Chiari. Nel corso degli anni sviluppa esperienze nel cinema e nel settore televisivo tra varietà̀ e fiction, ricevendo due candidature al David di Donatello per LA FRONTIERA regia di Franco Giraldi (1996) e VIA MONTENAPOLEONE regia di Carlo Vanzina (1986). Tra i suoi lavori più recenti: LA PORTA ROSSA regia di Carmine Elia (2016), 7 MINUTI, regia di Michele Placido (2016), IL RESTAURATORE, regia di Giorgio Capitani (2010 e 2013), IL DELITTO DI VIA POMA, regia di Roberto Faenza (2011), Il 7 e l’8, regia di Ficarra e Picone (2006).
  • Ferdinand Wögerbauer - Scenografo

    Quando si parla di Ferdinand Wögerbauer, è normale pensare a Peter Stein e al loro lungo sodalizio. Sicuramente è uno degli scenografi di spicco nel panorama del Teatro e Opera contemporanea. Nato ad Adnet, Provincia di Salisburgo, è stato inoltre direttore degli allestimenti del festival di Salisburgo. Ha lavorato con i Maggiori Teatri del mondo, disegnato scenografie per tanti registi e lavorato in tutti i teatri del mondo. Per DER PARK - BOTHO STRAUSS – Regia di Peter Stein TEATRO DI ROMA 2015 ha ricevuto il premio LE MASCHERE DEL TEATRO ITALIANO come miglior Scenografo. https://www.woegerbauerferdinand.com è impossibile elencare i suoi lavori
  • Agostino Granati - Capo Reparto Macchinisti del Teatro Opera di Roma

    Macchinista di scena teatrale e costruttore scenografico. Ha collaborato con molti laboratori scenografici per la realizzazione e montaggio di scene per opere teatrali, balletti, prosa, cinema e programmi televisivi. Ha lavorato nei teatri di, Tokio, Mosca, Parigi, Londra, Buenos Aires, Malmö e Valencia sia in tournée sia come assistente al montaggio di scene. Ha seguito come assistente dell'Opera di Roma i lavori di ammodernamento dell'area tecnica superiore del palcoscenico eseguiti dalla Dari Automazioni.
  • Alessandro Catarinelli - Pittore Scenografo

    Artista poliedrico e sempre coerente con i tempi. Profondo conoscitore della tecnica di antica pittura con pigmenti e colla di coniglio. Ha lavorato per grandi scenografi e Teatri di tutto il mondo: Dante Ferretti, Gianni Quaranta, Carlo Tommasi, Emanuele Luzzati e per la scenografia, Federico Fellini, Franco Zeffirelli, David Lynch, Giuseppe Tornatore e Lina Wertmuller per il cinema, infine Luigi De Filippo, Eduardo De Filippo, il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro San Carlo di Napoli e L’Opéra Comique di Parigi. http://www.creazionicatarinelli.it/about/
  • Otello Scatolini - Scultore

    Oltre alla attività Artistica, ha realizzato elementi per scenografie per grandi Scenografi come Luciano Damiani, Pizzi, Coltellacci, Samaritani, Castelli e Manzù e Teatri d’Opera come La Scala, Opera di Roma. Docente di " tecniche per la scultura in marmo avanzato" presso la scuola di Arti Ornamentali San Giacomo del Comune di Roma. www.scatolini-sculture.it